rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Vitasnella sconfitta anche in gara 2

Seconda sconfitta ai quarti di finale per la Vitasnella, battuta in gara 2 per 62-64. Grande intensità sin dai primi minuti, Roma riparte da dove aveva finito, dopo 5 minuti di gioco gli ospiti conducono 7-11. La panchina di Cantù è viva, Uter...

Seconda sconfitta ai quarti di finale per la Vitasnella, battuta in gara 2 per 62-64.

Grande intensità sin dai primi minuti, Roma riparte da dove aveva finito, dopo 5 minuti di gioco gli ospiti conducono 7-11. La panchina di Cantù è viva, Uter e Gentile regalano il sorpasso ai biancoblu che a 3 dal termine sono avanti 17-16. Roma grazie a delle percentuali stratosferiche dalla lunga distanza riesce a tornare in vantaggio a fine del primo quarto (19-22). Buva entra in partita e lo fa nel migliore dei modi, con un bel rimbalzo in attacco segna appoggiando al vetro il più 2 (27-25).

Joe Ragland con una bomba pazzesca a 5'minuti dalla fine da respiro alla Vitasnella trovando il massimo vantaggio (34-31). I capitolini giocano benissimo di squadra, mentre Cantù a causa di qualche banale palla persa torna sotto 34-37 a 3' dal termine. La partita è bellissima, Roma non molla mai, una bomba di Aradori manda tutti negli spogliatoi sul punteggio di 39-39.

Mbakwe sotto canestro fa il bello e il cattivo tempo, Aradori peró non ci sta e grazie ad una bomba tiene aggrappato i suoi, al 24' Roma conduce 44-46. Gentile da la scossa giusta ai suoi compagni e grazie a 5 punti consecutivi riporta avanti i canturini a 2' dal termine del terzo periodo (49-48).

Il penultimo quarto si conclude in parità 52-52. Nell'ultima frazione, un fallo antisportivo fischiato ai romani fa andare la Pallacanestro Cantù sul 58-54, gli ospiti peró sfruttano ancora la loro fisicità sotto canestro e impattano il risultato (58-58). A due minuti dal termine Roma conduce 62-64. Cantu butta via tre palloni di seguito e si condanna, ora si fa durissima, Roma vince 62-64 e va avanti 2-0 nella serie.

Si parla di

Video popolari

La Vitasnella sconfitta anche in gara 2

QuiComo è in caricamento