Sport

Gran Fondo Il Lombardia 2018, i vincitori sono Paolo Castelnovo e Sonia Passuti

Primi rispettivamente nella classifica maschile e femminile

Il passaggio dei ciclisti da Como

Sono Paolo Castelnovo e Sonia Passuti i vincitori della Gran Fondo Il Lombardia 2018, andata in scena domenica 14 ottobre a Como. I due atleti si sono piazzati al primo posto nelle rispettive classifiche maschile e femminile.

Dopo la vittoria di Thibaut Pinot su Vincenzo Nibali nel Giro di Lombardia di sabato 13 ottobre, domenica è stata la volta di 1.500 amatori che si sono cimentati sulle stesse strade sulle quali si sono dati battaglia i professionisti nella Classica delle foglie morte.


101,3 i chilometri del tracciato: i concorrenti sono partiti da Como, poi hanno dovuto affrontare la salita del Ghisallo e il Muro di Sormano per finire con l'ascesa a Civiglio per tagliare il traguardo. Non sono mancati i disagi per il traffico in città al momento del passaggio dei corridori.

I partecipanti

Degli iscritti, oltre il 40%, fanno sapere gli organizzatori tramite il sito ufficiale della competizione, arriva da oltre confine, rappresentati tutti i cinque continenti.

Video: il passaggio dei ciclisti a Como


Rispetto al 2017, cresce il numero delle nazionalità presenti tanto che al via c'erano atleti di 35 paesi diversi. Le new entry sono Swaziland, Austria, Brasile, Isole Cayman, Finlandia, Hong Kong, Irlanda (con ben 18 iscritti), Macedonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Sudafrica, Turchia e Venezuela. Presente anche una speciale delegazione dell’Abu Dhabi Cycling Club, l’organizzazione che si occupa di sviluppare il ciclismo ad Abu Dhabi.

I vincitori

Vincitore della classifica assoluta maschile è Paolo Castelnovo, già vincitore nel 2017. Secondo Federico Scotti e terzo Piero Lorenzini.
Tra le donne successo per Sonia Passuti, secondo gradino del podio per Chiara Turchi e terzo per Anna Cordella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Fondo Il Lombardia 2018, i vincitori sono Paolo Castelnovo e Sonia Passuti

QuiComo è in caricamento