Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport Via Virgilio, 16

Stadio del ghiaccio di Casate: sarà pronto per il 23 settembre

Ultimi ritocchi in vista dell'inizio della stagione di hockey

Ultimi ritocchi ad ambienti, spogliatoi e bagni dello stadio del ghiaccio di Casate in vista della nuova stagione sportiva 2018/19 ormai alle porte. Le prime partite di hockey sono previste per domenica 23 settembre (Under 19) e domenica 30 settembre (prima squadra). Venerdì sono state avviate le operazioni per la formazione del ghiaccio. A causa del clima più caldo della norma in questo periodo si sono presentate alcune difficoltà che si stima comporteranno due giorni di ritardo rispetto ai tempi previsti.

"Come si temeva - riferisce il direttore di CSU Marco Benzoni - le temperature alte oltre la norma ci stanno creando dei problemi. La torre evaporativa, che è assimilabile al radiatore di un'auto, non riesce a smaltire tutto il calore dell'acqua di raffreddamento delle testate dei compressori; questi pertanto lavorano a temperatura troppo elevata e non riescono a erogare tutta la loro potenza. E' come se nella nostra auto la temperatura dell'acqua fosse troppo elevata. Non solo: poiché i compressori sono dotati di sistemi di sicurezza per evitare guasti gravi, questi intervengono fermando le macchine. Si deve quindi attendere che i compressori tornino alle temperature di esercizio prima di rimetterli in moto, perdendo buona parte del freddo già prodotto. Confidiamo di poter consegnare la lastra di ghiaccio al più presto: è probabile che la pista si possa aprire lunedì prossimo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio del ghiaccio di Casate: sarà pronto per il 23 settembre

QuiComo è in caricamento