Sport

Varese-Como, scontri tra i tifosi: partita sospesa

Nella gara di campionato

Nel pomeriggio di domenica 10 settembre ci sono stati violenti scontri tra le tifoserie del Como e del Varese.

I due gruppi di ultrà sono venuti alle mani. Il match, valido per il campionato di Serie D girone A, è stato sospeso per qualche minuto. Il tutto sarebbe scaturito dal tentativo di due tifosi del Calcio Como di scavalcare le recinzioni. Secondo alcuni testimoni presenti allo stadio il contatto sarebbe avvenuto. I tifosi si sono "beccati" anche con violenza per qualche istante, lanciandosi le aste delle bandiere e cercando di scavalcare le recinzioni della curva. Sarebbe partito anche qualche calcio e qualche cinghieta, fino a che la situazione non è tornata alla calma e il gioco è proseguito allo stadio varesotto Ossola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varese-Como, scontri tra i tifosi: partita sospesa

QuiComo è in caricamento