Sport

Scena fantozziana per la gara ciclistica di passaggio a Como: i corridori sbagliano strada

Anziché tirare dritto e procedere su via Oltrecolle per poi proseguire verso Erba e il Ghisallo per lo sprint finale, un folto gruppo di giovani ciclisti ha sbagliato strada e ha imboccato la strada Madruzza. E' accaduto questa mattina durante...

Anziché tirare dritto e procedere su via Oltrecolle per poi proseguire verso Erba e il Ghisallo per lo sprint finale, un folto gruppo di giovani ciclisti ha sbagliato strada e ha imboccato la strada Madruzza. E' accaduto questa mattina durante la gara per il 3° Trofeo Francesco Colombo A. M. della categoria Allievi. La scena a cui qualche cittadino comasco ha assistito affacciato alla finestra di casa sua è di fantozziana memoria. La massa di corridori hanno seguito, ovviamente le auto ammiraglie che precedevano il gruppo. Giunti all'altezza di Largo Silo (poco dopo la sede dell'istituto Cometa, per intenderci) la direzione di gara si è accorta che il percorso era sbagliato. Sono iniziate, allora, le complicate manovre per invertire il senso di marcia. Complicate perché far fare dietro front a decine di ciclisti e alle auto di gara in pochi metri di spazio non è cosa facile, tra manubri e pedali che si incastrano tra loro, qualche imprecazione e incolpevoli automobilisti che si sono visti sbarrare la strada da un gregge di ciclisti sperduti. Alla fine, però, dopo qualche minuto di fatica e nervoso, i corridori hanno ripreso la giusta strada. E la gara è continuata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scena fantozziana per la gara ciclistica di passaggio a Como: i corridori sbagliano strada

QuiComo è in caricamento