rotate-mobile
Sport Lanzo d'Intelvi

Arriva il Rally della Val d'Intelvi

La gara è aperta anche alle auto storiche

È partito il conto alla rovescia per il Rally della Valle Intelvi 2023 che si svolgerà nel fine settimana tra sabato 13 e domenica 14 maggio. L’apertura delle iscrizioni è una delle tappe di avvicinamento fondamentali per un rally e così, giovedì 13 aprile diventa un punto di snodo importante per la corsa lariana; i concorrenti interessati alle due gare – moderno e storico- avranno tempo fino a mercoledì 3 maggio per aderire alla corsa che avrà la valle comasca al centro delle attenzioni motoristiche lombarde ma non solo. È ghiotta infatti, l’opportunità di partecipare alla corsa sia per le più moderne vetture turbo 4x4 che per quelle d’antan che hanno caratterizzato la prima e la seconda fase del Rally Valle Intelvi: dopo la prima edizione del 1985 si continuò fino al 1990; seguirono nove anni di pausa e si tornò a gareggiare dal 1999 fino al 2005. Solo lo scorso anno, il rally tornò a rivedere la luce dopo ben diciassette anni di stop.

La gara organizzata dalla VIC (Valle Intelvi Corse) e dalla Asd Rally dei Laghi sarà infatti utile agli iscritti al Lakes Rally Trophy, un contesto che racchiude il varesino Laghi ed il Ticino oltre allo stesso Valle Intelvi. Il vincitore della classifica assoluta di aggiudicherà il Trofeo Enrico Manzoni mentre il primo tra le storiche quello intitolato a Nando Prada. La gara è supportata da Rainoldi srl, main sponsor a cui è dedicato il Trofeo da destinare al vincitore assoluto.

Tutti i dettagli della corsa verranno spiegati durante la conferenza stampa di presentazione che si terrà giovedì 27 aprile alle ore 17.30 presso la Taverna Due Castagni di Blessagno. Il sito di gara www.valleintelvicorse.it è in costante aggiornamento ed è già dettagliato con cartine e tempistiche.

Albo d’oro

1985: Volpato-Ausenda (Fiat Ritmo 130)

1986: Gelpi-Gelpi (Lancia Rally 037)

1987: Martinelli-Gorla (Lancia Rally 037)

1988: Pigoli-Roda (BMW M3)

1989: Galli-Sormani (Lancia Delta Hf 4WD)

1990: Gelpi-Gelpi (Lancia Delta Integrale 16v)

1999: Panizza-Contini (Renault Clio Williams)

2000: Panizza-Martinelli (Renault Clio Williams)

2001: Gandola-Carelli (Renault Clio Williams)

2002: Spandrio-Mometti (Renault Clio Williams)

2003: Gandola-Ciminaghi (Renault Clio Williams)

2004: Roncoroni-Franchi (Renault Clio Williams)

2005: Gianesini-Gianesini (Renault Clio Williams)

2022: Hotz-Ravasi (Skoda Fabia Evo Rally2)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il Rally della Val d'Intelvi

QuiComo è in caricamento