Sport

Porro presidente del Calcio Como

Cambio al vertice del Calcio Como: l’imprenditore Pietro Porro subentra nella carica di presidente ad Amilcare Rivetti. La notizia, da qualche tempo attesa, è arrivata dopo la riunione del consiglio d’amministrazione svoltasi ieri che ha...

porro

Cambio al vertice del Calcio Como: l'imprenditore Pietro Porro subentra nella carica di presidente ad Amilcare Rivetti. La notizia, da qualche tempo attesa, è arrivata dopo la riunione del consiglio d'amministrazione svoltasi ieri che ha deliberato questa iniziativa e che tutto sommato non cambierà molto sul piano societario.

Dopo il padre Clemente Porro, storico dirigente della società lariana, ora il figlio Pietro, 45 anni, siederà sulla poltrona più alta del comando della squadra comasca, riportando in casa un ruolo che, appunto, era appartenuto al padre in tempi non lontani.

Da sempre tifoso del Como, il neo presidente si dice orgoglioso ed entusiasta per il nuovo mandato, mentre Rivetti dal canto suo, dopo sei anni alla guida del Calcio Como, non avrà incarichi precisi che sono ancora tutti da definire, ma comunque rimarrà sempre nella cordata comasca S3C. Il nuovo consiglio del Calcio Como risulta dunque così composto: Pietro Porro presidente, Flavio Foti vicepresidente e Fabio Bruni consigliere delegato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porro presidente del Calcio Como

QuiComo è in caricamento