Per Cantù la prima vittoria: 80-70 contro Torino

Prima vittoria per la Vitasnella Cantù che supera Torino 80-70. La partita parte subito con le marce alte, da una parte Heslip e Ross con le triple, dall'altra il gioco interno di Ivanov mettono il punteggio sul 15-14 a 3' dal termine del primo...

 

Prima vittoria per la Vitasnella Cantù che supera Torino 80-70. La partita parte subito con le marce alte, da una parte Heslip e Ross con le triple, dall'altra il gioco interno di Ivanov mettono il punteggio sul 15-14 a 3' dal termine del primo periodo. Cantú perde Laganá per un altro infortunio al ginocchio, gli ospiti con un grande Ivanov autore 11 punti nei primi dieci minuti scappano 21-17. La Vitasnella fa tantissima fatica a trovare il canestro, e i piemontesi ne approfittano per andare sul +4 (27-23) a 5' dal termine della seconda frazione. Sette punti consecutivi del capitano Abass riportano Cantù sotto di un punto all'intervallo sul punteggio di 38-37. La Vitasnella rimane negli spogliatoi nei primi frangenti della ripresa e Torino ne approfitta per scappare sul +9 (46-37).Abass prende per mano la sua squadra e con 3 triple riporta il punteggio sul 53-48 per Torino. Si va all'ultimo riposo con i piemontesi sempre avanti 58-53. Un gioco da 4 punti per il capitano riporta i ragazzi di Corbani sotto di una lunghezza (60-59) a 8 minuti dal termine. Non ci sono più parole per descrivere quello che sta facendo Abass che da solo porta la Vitasnella sul 73-70 a due minuti dal termine. Una bomba di Heslip manda i titoli di coda, e la Pallacanestro Cantù vince la sua prima partita di campionato per 80-70

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento