menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cantù contro Venezia in un'immagine d'archivio

Cantù contro Venezia in un'immagine d'archivio

Pallacanestro Cantù contro Venezia: a Desio arrivano i campioni d'Italia

Situazione finanziaria, il 15 novembre l'ispezione per controllare i conti

Red October Cantù di nuovo in campo sabato 11 novembre 2017 alle 20.45 al PalaBancoDesio contro l'Umana Reyer Venezia. Dopo la vittoria contro Pistoia, i canturini affrontano adesso i campioni d'Italia in carica.

I precedenti

Le due squadre si sono affrontate 81 volte in passato, una volta su campo neutro.
I precedenti sono a favore di Cantù, avanti negli scontri diretti con 55 successi, appena 26 invece le vittorie di Venezia.
Il bilancio pende nettamente per i biancoblù anche nelle sfide casalinghe nelle quali Cantù ha sconfitto i veneti in ben 34 occasioni, perdendo soltanto 6 volte davanti al pubblico amico.
A casa della Reyer, invece, il bilancio è in perfetto equilibrio con 20 vittorie per parte su 40 incontri disputati. L’unica gara in campo neutro è stata vinta da Cantù.
La sfida più recente al “PalaBancoDesio” risale al 2 ottobre del 2016, prima giornata dello scorso campionato, vinta dall’Umana 99 a 92.
La vittoria con lo scarto più ampio, invece, risale alla stagione 1973-1974, quando l’allora Forst Cantù sconfisse la Canon Venezia 100 a 75.

La presentazione di coach Marco Sodini

 "Loro sono una squadra profondissima, con una struttura estremamente sostanziosa e con uno staff di altissimo livello - ha esordito coach Sodini nella consueta conferenza stampa pre gara, svoltasi giovedì 9 novembre 2017 nella sala stampa del centro sportivo “Toto Caimi” di Vighizzolo - Venezia è 5-1 nel campionato italiano e 4-1 in coppa, questo dimostra che è una squadra pronta a ripetere la stagione disputata lo scorso anno. Noi, invece, arriviamo da una gara dove siamo riusciti a competere lontano da casa, dando sostanza e giocando molto bene per 20’. Non è un caso comunque - ha continuato Sodini- che Culpepper abbia giocato una gran partita contro Pistoia e che ci sia stato il miglior Crosariol. Alla squadra avevo proprio chiesto di giocare internamente ed esternamente, cosa che dobbiamo provare a fare anche contro una squadra che, insieme a Milano, si candida ad assumere un ruolo da protagonista".

Gli avversari

"La Reyer ha un quintetto importante - ha spiegato l'allenatore della Red October- composto da Haynes, Johnson, Bramos, Peric e Watt, senza dimenticare che può permettersi un giocatore dalla panchina come Orelik, il quale sembra essere nato nel sistema di coach De Raffaele, oltre ad essere attualmente il miglior giocatore della Serie A. Poi ci sono Jenkins, Biligha e Ress, che migliora con il passare degli anni, come il vino. Per non parlare di Cerella e di De Nicolao. Mi risulta davvero difficile individuare un loro punto debole, tirano benissimo sia da due che da tre, oltre ad essere la prima squadra del campionato per punti segnati. Noi per punti realizzati siamo la terza ma non per questo possiamo dire di essere sullo stesso livello della Reyer. Una cosa, però, possiamo farla: provare a competere".

Gli obiettivi

"Dobbiamo provare ad essere aggressivi contro Venezia. Loro, nonostante il doppio impegno settimanale, riescono a mettere tanta intensità in ogni singola partita, anche se chiaramente gli risulta più semplice con una squadra così profonda. Vogliamo aggredirli per tutta la partita - conclude Sodini- anche perché giocheremo in casa. Mentalmente dobbiamo essere forti, duri di testa. Dobbiamo accettare gli scontri individuali per capire se siamo più o meno bravi di loro".

Situazione societaria

Sul fronte societario, il 15 novembre 2017 nella sede della Pallacanestro Cantù ci sarà una visita ispettiva della Com.Te.C. (la Commissione tecnica di controllo, organismo che si occupa di controllare i conti dei club).
Come si legge in una nota sul sito della Federazione Italiana Pallacanestro, "La Federazione Italiana Pallacanestro comunica che la Com.Te.C., preso atto anche delle notizie diffuse da alcuni organi di informazione in ordine a presunte difficoltà finanziarie che coinvolgerebbero la società Red October Cantù, ha disposto, per il prossimo mercoledì 15 novembre, una visita ispettiva presso la sede del medesimo club".
Sempre sul versante societario, lunedì 6 novembre 2017 era saltata l'assemblea dei soci e si era svolta la riunione dei soli soci di minoranza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento