Pallacanestro Cantù, gli auguri di Pasqua della Lenovo

Un pomeriggio dedicato a tutti i tifosi da parte della Lenovo Cantù. La squadra si è riunita quasi al completo (mancava soltanto Mancinelli) al basket point di via Dante, fornitore ufficiale delle scarpe Nike e del merchandising  dedicato al...

Un pomeriggio dedicato a tutti i tifosi da parte della Lenovo Cantù. La squadra si è riunita quasi al completo (mancava soltanto Mancinelli) al basket point di via Dante, fornitore ufficiale delle scarpe Nike e del merchandising dedicato al basket Cantù. A partire dalle ore 16 i giocatori hanno firmato autografi, scattato foto e augurato buona Pasqua a tutti i sostenitori presenti. In particolare, è stata distribuita la cartolina limited edition raffigurante la squadra del 2013. Grandi, ma soprattutto piccini, si sono affollati davanti al negozio di via Dante, nonostante la pioggia battente. E non solo cartoline: i tifosi biancoblu hanno approfittato dell’occasione anche per farsi autografare palloni da basket e magliette sportive. Il capitano Nicholas Mazzarino ha anche parlato della prossima partita che si disputerà fra Cantù e Caserta lunedì 1 aprile: “Caserta è in buona forma. Dobbiamo stare attenti al loro gioco veloce”, spiega il capitano: “Non esiste una squadra facile”. Mazzarino ha anche commentato la brutta sconfitta contro Siena. Sulle possibili motivazioni della sconfitta (dovuto soprattutto ai primi tre quarti di gioco), molto onestamente il capitano ammette: “Loro sono stati più bravi di noi”, e infine aggiunge: “E’ una partita da dimenticare”.

Si parla di

Video popolari

Pallacanestro Cantù, gli auguri di Pasqua della Lenovo

QuiComo è in caricamento