Sport Cantù

Pallacanestro Cantù, Gerasimenko deferita al tribunale federale

Il provvedimento deciso perchè manca il nuovo amministratore

Irina Gerasimenko (immagine di repertorio)

La presidentessa della Pallacanestro Cantù, Irina Gerasimenko è stata deferita al Tribunale Federale.
La notizia è riportata sul sito della Federazione Italiana Pallacanestro: la Gerasimenko è stata deferita dal procuratore federale Marco Lucente al Tribunale Federale "personalmente e nella qualità di Presidentessa della Pallacanestro Cantù,- si legge sul sito ufficiale della Federazione- per non aver provveduto alla nomina obbligatoria di altro soggetto con poteri di rappresentanza e di firma per conto dell'Amministratore Unico, in sostituzione del precedente dimissionario". 
In particolare alla Gerasimenko viene imputata la violazione degli artt. 2 e 44 del Regolamento di Giustizia e degli artt. 129, 2° comma lett. e), e 135, 2° comma, del Regolamento Organico.

Il Tribunale Federale esaminerà il deferimento l'8 gennaio 2018 alle 14,00 presso la sede federale di via Vitorchiano 113, in Roma.
Lo scorso 30 novembre la Gerasimenko aveva dato le dimissioni da Amministratore Unico, mantenendo la carica di presidente. Al suo posto era stato proposto Andrea Mauri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Cantù, Gerasimenko deferita al tribunale federale

QuiComo è in caricamento