Lunedì, 14 Giugno 2021

Pallacanestro Cantù vince e convince contro Reggio Emilia: 86-64

La Chebolletta Cantú saluta il 2012 con una convincente vittoria contro Reggio Emilia. La partita del Pianella non è mai stata in discussione e ha visto i brianzoli prevalere sui reggiani con il punteggio di 86-64 al termine di 40' praticamente a...

La Chebolletta Cantú saluta il 2012 con una convincente vittoria contro Reggio Emilia. La partita del Pianella non è mai stata in discussione e ha visto i brianzoli prevalere sui reggiani con il punteggio di 86-64 al termine di 40' praticamente a senso unico. La Chebolletta infatti ha avuto in mano il pallino del gioco sin dai primissimi minuti di gara, grazie soprattutto alle devastanti giocate di Tyus e di Brooks, chiudendo la frazione sul 21-10. Secondo quarto ancora in totale controllo dei padroni di casa ai quali Reggio Emilia ha saputo opporre solo l'americano Taylor che alla fine ha chiuso con un bottino personale di ben 29 punti con 11/19 al tiro. Cantù nel secondo quarto ha avuto molto dagli esterni ed è andata all'intervallo lungo sul 39-24.

Stessa fisionomia di gara nella seconda metá di partita con Mazzarino e compagni capaci di rintuzzare ogni minimo tentativo di avvicinamento di Reggio Emilia. Strepitosa, nel terzo quarto, la sequenza di Markoishvili che in totale trance agonistica ha infilato dieci punti consecutivi consentendo alla sua squadra di chiudere sul 62-44. Senza storia infine gli ultimi dieci minuti con Cantù a gestire facilmente il vantaggio e gli ospiti ormai rassegnati alla sconfitta. Resta da segnalare l'esordio del nuovo play Anderson (4 punti per lui alla fine) che sicuramente ha bisogno di qualche partita in più per essere giudicato. Bella, infine, l'accoglienza del Pianella ai tre ex di turno: Brunner, Cinciarini e l'allenatore Fioretti ai quali la curva canturina ha anche dedicato uno striscione.

Si parla di

Video popolari

Pallacanestro Cantù vince e convince contro Reggio Emilia: 86-64

QuiComo è in caricamento