Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pallacanestro Cantù ad Avellino: "Andiamo per vincere"

Domenica la Vitasnella Cantù affronterà Avellino. Questa mattina il coach Pino Sacripanti ha parlato della partita di domenica contro l’ottima Avellino, e ha fatto un passo indietro sul match di mercoledì contro Ulm.“Domenica affrontiamo una...

Domenica la Vitasnella Cantù affronterà Avellino. Questa mattina il coach Pino Sacripanti ha parlato della partita di domenica contro l’ottima Avellino, e ha fatto un passo indietro sul match di mercoledì contro Ulm.“Domenica affrontiamo una squadra davvero ottima, che sta vivendo un bellissimo momento dopo qualche fatica iniziale. Hanno giocatori importanti come Lakovic e Thomas, credo che i loro lunghi siano i più produttivi di tutta la serie A. Noi siamo in un buon momento, arriviamo da 3 vittorie importantissime l’unico ancora un po’ acciaccato è Abass che ha avuto una ricaduta nel suo infortunio. Siamo terzi in classifica e col budget di quest’anno secondo me è davvero un ottimo risultato, ci sono squadre che puntano a vincere e altre a crescere, noi sicuramente facciamo parte della seconda fascia. Riguardo alla partita di Ulm, credo che abbiamo fatto una partita strepitosa, alcuni episodi ci hanno condannato. Sicuramente uscire così fa male, eravamo ad un millimetro dalla qualificazione, e c’è ancora molto rammarico. L’errore di Jones è stato fatale, ma nessuno vuole mettergli la croce, la cosa che mi ha dato fastidio è che sia stato un errore di disattenzione, non un canestro sbagliato, e questa squadra ogni tanto sbaglia sotto questo punto di vista, ma ci stiamo lavorando.”

Si parla di

Video popolari

Pallacanestro Cantù ad Avellino: "Andiamo per vincere"

QuiComo è in caricamento