Le scuse di Sabatini ai tifosi: "A Lumezzane gara di rabbia e orgoglio"

Gara da dentro o fuori per il Como di Sabatini. Dopo la brutta sconfitta in finale di Coppa Italia per 4-1 gli azzurri domani avranno l’ultima chance a Lumezzane per sperare di rimanere attaccati al treno playoff. Il mister non si nasconde: “ Mi...

 

Gara da dentro o fuori per il Como di Sabatini. Dopo la brutta sconfitta in finale di Coppa Italia per 4-1 gli azzurri domani avranno l’ultima chance a Lumezzane per sperare di rimanere attaccati al treno playoff. Il mister non si nasconde: “ Mi prendo le responsabilità di questo periodo davvero nero. Dopo la partita con il Cosenza ho chiesto scusa ai tifosi perché abbiamo fatto una partita poco commentabile. Ci sono dei problemi è evidente, forse la troppa ossessione a vincere ci ha portato a queste 3 sconfitte consecutive. Domenica per noi è l’ultima chiamata, vogliamo i tre punti, assolutamente, crediamo ancora nei playoff. In queste ultime partite ci sono state troppe espulsioni, è sicuramente così, ma questo comunque significa che i ragazzi ci tengono, io li vedo tutti i giorni e posso assicurarvi che è così. Ora dobbiamo tirare fuori la rabbia e l’orgoglio, non abbiamo più scuse, abbiamo un obbiettivo in testa, e finche è possibile dobbiamo crederci tutti”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento