Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Vitasnella vuole continuare a vincere e sfida Brindisi

Domani sera al Pianella di Cucciago la Vitasnella Cantù affronta l’Enel Brindisi. Partita decisiva per la classifica quella di domani alle 20.30: “ La squadra sta recuperando dagli ultimi acciacchi- dice l’allenatore Pino Sacripanti- quelli di...

Domani sera al Pianella di Cucciago la Vitasnella Cantù affronta l’Enel Brindisi. Partita decisiva per la classifica quella di domani alle 20.30: “ La squadra sta recuperando dagli ultimi acciacchi- dice l’allenatore Pino Sacripanti- quelli di Jones e Laganà su tutti. Brindisi è una squadra talentuosa e fisica allo stesso tempo. Ora ho a disposizione una panchina veramente lunga, i giocatori devono capire che c’è bisogno di tutti, perché ho un roster dove tutti possono stare in campo. Se qualcuno non entra in partita ho la possibilità di cambiare i giocatori, ma il massimo sarebbe che tutti diano il giusto contributo alla squadra, quando capiremo questo diventeremo veramente forti. Abbiamo due partite importanti in casa quella di domani e la prossima, se le vinciamo diamo una bella impronta al campionato e due vittorie risulterebbero decisive anche per la qualificazione alle final eight di Coppa Italia. Siamo concentrati, ho parlato alla squadra, non sarà una partita facile ma dobbiamo conquistare i due punti”.

Si parla di

Video popolari

La Vitasnella vuole continuare a vincere e sfida Brindisi

QuiComo è in caricamento