Sport

La Vitasnella incontra Bologna: in palio non ci sono solo 2 punti

Domenica pomeriggio al Pianella di Cucciago la Vitasnella Cantù si gioca tantissimo del suo futuro. Affronterà una squadra in cerca di punti come Bologna ma i ragazzi di Bazarevich non potranno in nessun modo permettersi di non portare a casa i...

vitasnella-basket-pistoia-29feb16

Domenica pomeriggio al Pianella di Cucciago la Vitasnella Cantù si gioca tantissimo del suo futuro. Affronterà una squadra in cerca di punti come Bologna ma i ragazzi di Bazarevich non potranno in nessun modo permettersi di non portare a casa i due punti. La classifica piange, i canturini si giocano la permanenza in serie A e i tifosi più caldi; gli Eagles chiedono un palazzetto rovente, alla "greca". "Capisco la frustrazione dei tifosi per questa situazione - afferma il coach Sergey Bazarevich - Cantù non è abituata a queste posizioni, così come non lo sono nemmeno io. Con Bologna dovremo essere duri e lucidi di testa, perché anche loro stanno lottando per lo stesso nostro obbiettivo. Dobbiamo vincere questa partita ad ogni costo, giochiamo in casa e siamo avvantaggiati in questo. Prima deve arrivare la vittoria poi pensiamo anche alla differenza canestri". Poi l'allenatore parla degli avversari: "Bologna è molto pericolosa, hanno Pittman che è un bel problema per tutti, noi però ci accoppiamo bene. Quello che però dobbiamo guardare più di ogni altra cosa è il nostro atteggiamento, non dovremo avere i nostri soliti black-out".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Vitasnella incontra Bologna: in palio non ci sono solo 2 punti

QuiComo è in caricamento