La Vitasnella a Caserta: "Per consolidare il secondo posto

La Vitasnella domenica va in trasferta in Campania .Dura prova per i ragazzi di coach Sacripanti che nel prossimo turno affronteranno Caserta allenata dall’ex canturino Lele Molin. Partita dai mille intrecci partendo dalle panchine con Pino...

La Vitasnella domenica va in trasferta in Campania .Dura prova per i ragazzi di coach Sacripanti che nel prossimo turno affronteranno Caserta allenata dall’ex canturino Lele Molin. Partita dai mille intrecci partendo dalle panchine con Pino Sacripanti che torna in Campania dopo 4 stupende stagioni da capo allenatore. Anche in campo saranno 2 gli ex di lusso: Gentile da una parte e Brooks dall’altra. Caserta è in forma e lo testimoniano le 5 vittorie consecutive tra le mura amiche. “Stanno facendo un buonissimo campionato - afferma Sacripanti -, hanno una squadra molto forte sia fisicamente che a livello di talento individuale. Per noi sarà durissima, i tifosi di Caserta durante queste partite riempiono il palazzetto e fanno sentire tutto il loro calore. Con loro ho vissuto quattro anni incredibili, sono cresciuto sia come allenatore che come uomo; abbiamo sfiorato la finale scudetto il primo anno, e giocavamo una pallacanestro bellissima, poi sono arrivati i problemi economici, ma io nessuno si è demoralizzato e grazie all’aiuto di giocatori come Michelori e Mordente siamo sempre riusciti a salvarci. Sono contento di tornare perché ritrovo molti amici e una città a cui sono legato molto, ma non darò troppo spazio ai sentimentalismi, perché per Cantù sarà una partita importantissima.”

Si parla di

Video popolari

La Vitasnella a Caserta: "Per consolidare il secondo posto

QuiComo è in caricamento