Sport

La Como Nuoto perde contro Brescia 11-15

La Como Nuoto perde contro Brescia 15-11.Niente da fare per la Como Nuoto contro la corazzata Brescia, vice campione d’Italia. I ragazzi di coach Piccardo, però, hanno opposto una strenua resistenza per 3 quarti, dando segnali importanti al...

Como-Nuoto

La Como Nuoto perde contro Brescia 15-11.Niente da fare per la Como Nuoto contro la corazzata Brescia, vice campione d'Italia. I ragazzi di coach Piccardo, però, hanno opposto una strenua resistenza per 3 quarti, dando segnali importanti al campionato e ai loro tifosi. Il primo quarto è equilibratissimo con botta e risposta fra le squadre in acqua e si chiude con i comaschi sopra per 3-2. Nel secondo quarto c'è la rimonta degli ospiti che prima agguantano il pareggio, poi passano in vantaggio andando anche sul 5-7; la rete di Federico Pagani chiude la metà di gara sul 7-6 per Brescia. Nel terzo quarto sono ancora i vice campioni d'Italia ad andare a segno, ma un uno-due firmato Busillacchi e Pagani riporta il punteggio in parità. La differenza di esperienza e di tecnica viene fuori proprio nel momento cruciale del confronto e due rigori per gli ospiti ricacciano i lariani sotto ancora di due reti. Espulso l'allenatore Piccardo, la Como Nuoto ha ancora la forza di reagire e due gol del solito Chicco Pagani riportano la squadra sotto di una rete (10-11). Nell'ultimo quarto però i padroni di casa sembrano non averne più, la stanchezza si fa sentire così come il divario tecnico e Brescia ne approfitta vincendo con il punteggio di 15-11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Como Nuoto perde contro Brescia 11-15

QuiComo è in caricamento