Kubica al Rally Como: "Tornare in Formula Uno? Sarà difficile"

Questa mattina è partito ufficialmente il Rally di Como 2012. Alle ore 10.31 il primo ad uscire dai “box” è stato il pilota comasco Felice Re con la sua Citroen C4, e poi via via tutti gli altri per un totale di 54 autovetture. Occhi puntati...

Questa mattina è partito ufficialmente il Rally di Como 2012. Alle ore 10.31 il primo ad uscire dai “box” è stato il pilota comasco Felice Re con la sua Citroen C4, e poi via via tutti gli altri per un totale di 54 autovetture. Occhi puntati ovviamente sui comaschi Re, Porro e Fontana, ma la vera star dell’evento non può essere che l’ex pilota di Formula 1 Robert Kubica tornato a guidare dopo un gravissimo incidente.

Robert, infatti, nel febbraio 2011 è stato protagonista di un drammatico incidente che lo ha tenuto a lungo fuori dalle gare: stella nascente della Formula 1 con un talento spropositato ha dovuto, per ora, abbandonare ogni sogno di gloria per quanto riguarda la F1, ma probabilmente il suo non sarà un addio, infatti, al momento è ancora dolorante soprattutto alla mano destra, ma gli addetti ai lavori giurano che uno come lui potrebbe benissimo tornare a guidare nelle più prestigiose piste del mondo. Tuttavia lui ha affermato che il ritorno alle piste "è difficile, perché ho ancora problemi a guidare negli spazi stretti".

Nella giornata di oggi otto saranno le prove che dovranno affrontare i piloti in gara sulle strade lariane: passeranno per Asso, Nesso e Sormano mentre in centro Como, esattamente da piazza Cavour transiteranno intorno le 18-18.30. La giornata odierna si concluderà verso le 20.30 a Erba.

Si parla di

Video popolari

Kubica al Rally Como: "Tornare in Formula Uno? Sarà difficile"

QuiComo è in caricamento