Inaugurata la strada del campione: folla per Largo Borgonovo

Questo pomeriggio alle 18 è stata inaugurata la nuova piazza intitolata a Stefano Borgonovo. Per la precisione si chiama "Largo Borgonovo" e si trova proprio davanti a quello stadio Sinigaglia che lo ha visto muovere i primi passi da...

 

Questo pomeriggio alle 18 è stata inaugurata la nuova piazza intitolata a Stefano Borgonovo. Per la precisione si chiama "Largo Borgonovo" e si trova proprio davanti a quello stadio Sinigaglia che lo ha visto muovere i primi passi da calciatore nel mondo professionistico. Borgogol (come lo chiamano ancora i tifosi) avrebbe compiuto oggi 52 anni. La grande partecipazione di gente alla cerimonia di inaugurazione di Largo Borgonovo è stata l'ennesima riprova di quanto il campione fosse (e ancora è) amato e stimato. Famigliari, tifosi del Como, amici e tanta gente che magari non lo avevano conosciuto direttamente o visto giocare, ma che ne hanno sentito solamente parlare, hanno voluto essere presenti al momento in cui è stata scoperta la targa della strada a lui intitolata.

Una storia che insegna tantissimo, quella di Stefano, lottatore dentro e fuori dal campo. Per anni ha combattuto contro la SLA senza mai nascondersi, senza mai arrendersi, ma sempre cercando di prendere in contropiede la sua subdola malattia che lo ha imprigionato in un corpo immobile ma che non ha potuto mai strapparlo dal campo in cui si gioca la partita più importante, quella della vita, dell'amore per i famigliari e degli affetti per gli amici . Insomma, Como ha fatto davvero una bella cosa intitolandogli una piazza perché queste sono le persone che lasciano qualcosa nel cuore di tutti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento