Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Como si prepara per l'Ascoli: in panchina torna Simone Ganz

Domani si torna in campo, purtroppo per il Calcio Como di nuovo a Novara, anche se a dirla proprio tutta, gli ultimi due risultati sul campo sintetico piemontese sono un pareggio e la vittoria di lunedi per 2-0 proprio contro i padroni di casa. La...

Domani si torna in campo, purtroppo per il Calcio Como di nuovo a Novara, anche se a dirla proprio tutta, gli ultimi due risultati sul campo sintetico piemontese sono un pareggio e la vittoria di lunedi per 2-0 proprio contro i padroni di casa. La squadra di Sabatini sta prendendo una forma e come dice spesso lui un equilibrio. Domani alle 15 gli azzurri affronteranno l’Ascoli, squadra nuova e insidiosa che però al momento si trova alle spalle dei lariani. La formazione comasca sarà la stessa che ha ben figurato lunedì sera, e l’unica novità sarà il ritorno in panchina del bomber della passata stagione Simone Andrea Ganz dopo il lungo infortunio. “ Stiamo crescendo, una vittoria domani sarebbe fondamentale -afferma Carlo Sabatini-, ora siamo dentro al campionato e vogliamo crescere, e ci sarà sicuramente da lavorare. L’Ascoli è una squadra da scoprire visto che si allena da poco insieme, ma ha molte individualità interessanti come la coppia di attaccanti Cacia- Perez. Stiamo però lavorando bene in difesa, l’assenza di Giosa non ci sta creando troppi grattacapi, sono già due partite che non prendiamo gol, vuole dire che ci stiamo amalgamando nel modo giusto. Dobbiamo solamente dare continuità al nostro lavoro, continuerò con gli stessi 11 di lunedì perché hanno avuto il giusto piglio per 90 minuti. Sono felice per Ebagua che si è sbloccato, non avevo molti dubbi su di lui, ma ora deve insistere e lavorare tanto come sta facendo in questo periodo”

Si parla di

Video popolari

Il Como si prepara per l'Ascoli: in panchina torna Simone Ganz

QuiComo è in caricamento