Il Como pareggia in casa: playoff sempre più lontani

In una partita importantissima in ottica playoff il Como non riesce ad andare oltre al pareggio. Una partita che i ragazzi di Sabatini conducono bene fino a metà della ripresa, poi l'1-1 dell'Arezzo taglia le gambe al Como. La prima azione...

In una partita importantissima in ottica playoff il Como non riesce ad andare oltre al pareggio. Una partita che i ragazzi di Sabatini conducono bene fino a metà della ripresa, poi l'1-1 dell'Arezzo taglia le gambe al Como. La prima azione pericolosa degli azzurri arriva al 28', con una bella combinazione area di Defendi-De Sousa, il difensore Guidi dell'Arezzo, davvero provvidenziale, però, è bravo a risolvere il pericolo. Al 32' arriva il gol del Como con Edoardo Defendi che è bravissimo a smarcarsi e a calciare un diagonale imprendibile per il portiere ospite. Si chiude il primo tempo con il vantaggio comasco, l'Arezzo non si é mai praticamente visto in area, mentre i lariani stanno gestendo bene l'1-0. Al 18' della ripresa però arriva il pareggio dell'Arezzo con Dettori che in contropiede con un tiro precisissimo riesce a bucare Crispino per l'1-1. Il Como tenta una reazione con Ganz alla mezz'ora della ripresa ma il la conclusione del centravanti finisce alta. Grossa opportunità per Cristiani al 40' che a tu per tu con Benassi non riesce a trovare l'angolino della porta, il portiere dell'Arezzo é invece bravo nell'uscita. La partita finisce 1-1, e i playoff sono ancora più lontani.

Si parla di

Video popolari

Il Como pareggia in casa: playoff sempre più lontani

QuiComo è in caricamento