menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Como incassa un poker di gol dall'Ascoli

Il Como incassa un poker di gol dall'Ascoli

Il Como incassa un poker di gol dall'Ascoli

Quattro passi indietro per il Como che subisce un'autentica lezione di calcio  dall'Ascoli. Sulla carta era sicuramente una partita da vincere ma gli ospiti si sono presentati con molta più fame e voglia di vincere. La squadra di Sabatini dopo due...

Quattro passi indietro per il Como che subisce un'autentica lezione di calcio dall'Ascoli. Sulla carta era sicuramente una partita da vincere ma gli ospiti si sono presentati con molta più fame e voglia di vincere. La squadra di Sabatini dopo due partite senza subire gol questa volta ne prende 4 e il reparto difensivo è sembrato davvero un colabrodo. Unica nota positiva se dobbiamo proprio trovarla é il ritorno di Simone Ganz in campo dopo l'infortunio.Il Como parte anche bene con una bella azione corale conclusa però il tiro da fuori area di Gerardi sibila fuori. Al 7' sono gli ospiti a presentarsi in questa partita con un bel contropiede che termina con la conclusione potente ma non precisa di Grassi. Ancora i comaschi a rendersi pericolosi con un bel lancio di Bessa per Gerardi che però angola troppo. Al 15' é Ebagua ben servito dentro l'area a sprecare una grande occasione: a tu per tu con il portiere si fa ipnotizzare e il tiro viene ribattuto dall'estremo difensore. Al 25' l'Ascoli passa in vantaggio con Giorgi: sugli sviluppi di una bella percussione di Antonini sulla sinistra, un cross perfetto dell' ex milanista trova Giorgi che insacca il vantaggio. Dopo appena due minuti arriva il raddoppio degli ospiti questa volta è Perez a firmare il 2-0. Proprio sul finale di tempo una punizione di Bessa mette la palla sulla testa di Gerardi che però manda alto. Si va al riposo sul doppio vantaggio degli ospiti. Nella ripresa Sabatini prova il tutto per tutto mettendo Bentivegna al posto di Madonna. Al 5' ancora Bessa su calcio da fermo mette un bel cross che Gerardi non sfrutta. Arriva il tris dell'Ascoli che chiude di fatto la partita: bel contropiede degli ospiti che trovano il 3-0 con Cacia. L'Ascoli ha praterie davanti a se è trova addirittura il poker al 67' con Jankto. La partita si spegne e per i lariani é notte fonda, ora si tornerà in campo domenica prossima contro il Brescia. Il Como viene sconfitto 4-0 dall'Ascoli. Sabatini avrà una settimana di tempo per riordinare le idee e cancellare immediatamente questa bruttissima prestazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento