Finale Como-Bassano. Sabatini: "E' la partita più importante della mia carriera"

Domani è il grande giorno per il Calcio Como. La squadra di Sabatini si giocherà la serie B nel ritorno con il Bassano. La partita di andata fu dominata per 90’ minuti dalla squadra lariana che vinse 2-0, domani però la musica potrebbe cambiare...

 

Domani è il grande giorno per il Calcio Como. La squadra di Sabatini si giocherà la serie B nel ritorno con il Bassano. La partita di andata fu dominata per 90’ minuti dalla squadra lariana che vinse 2-0, domani però la musica potrebbe cambiare come afferma il mister comasco: “Quella di domani è la partita più importante della mia carriera. E’ stato un mese incredibile, i ragazzi hanno dato tutto per essere qui, e hanno formato un gruppo fantastico. Il merito non è mio ma tutto loro. Domani sarà un match diverso ovviamente, io non vedo l’ora che siano le 16, perché questa settimana è stata realmente lunghissima. Ci siamo allenati normalmente, è ovvio sentire un po’ di pressione ma siamo tutto sommato tranquilli. Abbiamo un chiodo fisso in testa, dobbiamo farlo per noi e per i tanti tifosi che domenica scorsa ci hanno fatto venire i brividi. Sicuramente noi vogliamo impostare il nostro gioco, non ci importa di avere un doppio vantaggio, andremo la per vincere non per difenderci. Ovviamente manterrò l’assetto di domenica al Sinigaglia, l’unica incertezza è data da Cristiani che si è fatto male in settimana, ma come ripeto abbiamo un’ampia scelta. Non nascondo che abbiamo un grande vantaggio dal match di andata, ma siamo concentrati per un solo obbiettivo”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento