Calcio

Agli Europei è di nuovo Italia-Svizzera

Un derby molto sentito a Como

Il precedente agli Europei, rimandati al 2021 a causa del covid, lascia ben sperare per gli azzurri. Ma allora era un'altra Italia quella che si era qualifica agli ottavi di finale di Uefa Euro 2020 - poi vinti ai rigori contro l'Inghilterra - grazie alla vittoria per 3-0 sulla Svizzera. Manuel Locatelli aveva siglato una splendida doppietta e Ciro Immobile avevo chiuso i conti nel finale. L’Italia allora era imbattuta da 29 partite e non subiva gol da 10 gare. 

Di quella formazione oggi ritroviamo i soli Donnarumma, Di Lorenzo, Barella, Jorginho e Chiesa, con il c.t. Spalletti che ha preso il posto di Mancini in panchina. Tuttavia, nonostante la qualificazione al 97', l'Italia vista ieri con la Croazia è stata assai deludente, una squadra, molle, senza idee e senza punte, per non dire di un Jorginho totalmente in panne. 

La sfida con la Svizzera, che al momento appare decisamente in forma, ha però un altro precedente meno rassicurante, quello che, sempre nel 2021, ha di fatto dato il via all'addio dell'Italia ai Mondiali in Qatar. Dunque, in questa nuova partita, molto sentita a Como, dove la rivalità con i cugini svizzeri, che hanno già definito il match affascinante e tremendo, è sempre molto accesa, gli azzurri, per proseguire il loro cammino all'Europeo 2024, saranno chiamati a una prestazione decisamente diversa da quella vista ieri sera alla Red Bull Arena di Lipsia. 

Il fischio d'inizio del match tra l'Italia e la Svizzera è atteso per sabato 29 giugno alle 18 all'Olympiastadion di Berlino, uno stadio tanto caro agli azzurri per i magnifici ricordi del Mondiale 2006. La partita sarà trasmessa in diretta per gli abbonati Sky  e in chiaro anche sulla Rai. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli Europei è di nuovo Italia-Svizzera
QuiComo è in caricamento