Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eurocup, Cantù contro il Nymburk. Sacripanti: "Partita decisiva"

Coach Pino Sacripanti parla della sfida di domani sera contro i cechi del Nymburk. La Pallacanestro Cantù giocherà, alle 20.30 al Pianella, la sua quarta partita del girone di Eurocup, forte del primato in classifica scaturito dalle tre vittorie...

Coach Pino Sacripanti parla della sfida di domani sera contro i cechi del Nymburk. La Pallacanestro Cantù giocherà, alle 20.30 al Pianella, la sua quarta partita del girone di Eurocup, forte del primato in classifica scaturito dalle tre vittorie in altrettanti incontri. “Domani sarà la sfida chiave di questo girone - dice Sacripanti -, se riuscissimo a vincerla metteremmo un mattoncino pesante sulla qualificazione al turno successivo. Loro costituiscono una squadra veramente tosta e completa, molto ben coperta in tutti i reparti dai playmaker ai lunghi; dunque dovremo fare una partita di sostanza, anche perché con ogni probabilità saremo ancora privi di Pietro Aradori: domani mattina valuteremo le sue condizioni e potremo capire meglio se potrà o meno giocare. Noi arriviamo da uno scontro durissimo disputato a Roma dove, per la prima volta, ho visto un’intensità decisamente diversa dal solito e così forte che mi sembrava di assistere a una partita di playoff. Per questo ho deciso di tenere a riposo i miei ragazzi: abbiamo svolto ieri mattina una sessione leggera di pesi, ma poi ho lasciato a loro un po’ di riposo fino a questo pomeriggio”. “Abbiamo una bella opportunità per dare una spallata a questo girone - conclude il coach canturino -, anche se il Nymburk è sicuramente la squadra più forte, almeno sul piano economico, di tutto il girone. Mi aspetto dai miei ragazzi una prova maiuscola perché avremo davvero bisogno di tutti.”

Si parla di

Video popolari

Eurocup, Cantù contro il Nymburk. Sacripanti: "Partita decisiva"

QuiComo è in caricamento