Dopo Livorno-Como possibile Daspo per qualche tifoso comasco

Il provvedimento (o i provvedimenti) non sono stati ancora firmati ed emanati ufficialmente ma da quanto si è appreso la polizia della Questura di Livorno starebbe vagliando diversa documentazione video per risalire agli eventuali responsabili di...

stadio-picchi-gen16

Il provvedimento (o i provvedimenti) non sono stati ancora firmati ed emanati ufficialmente ma da quanto si è appreso la polizia della Questura di Livorno starebbe vagliando diversa documentazione video per risalire agli eventuali responsabili di alcuni disordini provocati durante la partita Livorno-Como che si è giocata allo stadio Armando Picchi lunedì 25 gennaio 2016. Al primo gol della squadra azzurra sarebbero stati fatti esplodere due o tre grossi petardi (voci non confermate parlano delle cosiddette bombe carta) di cui una sarebbe finita in campo. Da quanto si è appreso è molto probabile che la Questura di Livorno possa emanare un Daspo (Divieto di accedere alle manifestazioni sportive) a carico di uno o più tifosi lariani. L'ufficialità dei provvedimenti potrebbe arrivare nelle prossime ore anche attraverso comunicazione della Questura di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento