Cremascoli: "Sacripanti è il nostro allenatore. Troppe voci inventate"

Questo pomeriggio la Pallacanestro Cantù ha organizzato una conferenza stampa per fare il punto della situazione, e per smorzare alcune voci che riguardavano un possibile esonero dell’allenatore Sacripanti. Anna Cremascoli, molto arrabbiata per...

 

Questo pomeriggio la Pallacanestro Cantù ha organizzato una conferenza stampa per fare il punto della situazione, e per smorzare alcune voci che riguardavano un possibile esonero dell’allenatore Sacripanti. Anna Cremascoli, molto arrabbiata per questa situazione ha dichiarato: “Sacripanti è e sarà il nostro allenatore. C’è gente che dovrebbe meno guardare a Cantù e pensare di più ai propri interessi. Ho letto e sentito cose che sono state completamente inventate”. Poi il presidente della Vitasnella traccia il punto su questo girone di andata: “ E’ ovvio che c’è del rammarico anche per la partita persa ieri in Grecia. Ma siamo positivi, ora dobbiamo lavorare per centrare il prossimo obbiettivo: entrare nelle prime otto squadre per poter accedere ai playoff. Devo ammettere che durante la mia gestione non è mai capitato di essere così in basso con la classifica, ma crediamo molto in Sacripanti che gode di tutta la mia fiducia e stima”. Poi arriva anche il momento del coach canturino: “ Durante tutto l’anno abbiamo sbagliato tante piccole cose che alla fine sono risultate decisive. Ma credo di non avere mai avuto una squadra che si alleni e ci metta sempre tutta questa intensità e voglia. Dobbiamo sicuramente chiedere scusa ai tifosi per alcune partite, ma sono convinto che i risultati arriveranno”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento