Sport

Ripartono gli allenamenti degli sport di squadra in palestra: tutte le regole da rispettare

Il racconto delle ragazze della Virtus Cermenate, tra Covid Manager e spogliatoi chiusi

Le ragazze della Virtus Cermenate hanno potuto riprendere (insieme a tutti i colleghi della pallavolo, del beach volley e del sitting volley)  gli allenamenti.
Primo traguardo al momento è il rispetto dello norme anti covid: oltre alle normali regole igienico/sanitarie, anche in palestra bisogna rispettare per quanto possibile il distanziamento sociale, senza alcun assembramento. Gli allenamenti possono svolgersi soltanto a porte chiuse all’interno delle rispettive società sportive e deve essere nominata una figura di vigilanza.

Il covid Manager

Virtus Pallavolo Cermenate ha messo in atto tutto il necessario per rispettare il protocollo ed è ripartita, dopo l’ok delle istituzioni competenti, ieri sera, venerdì 5 giugno 2020. È stato scelto un Covid Manager, che ha lo scopo di vigilare per tutta la durata degli allenamenti che siano rispettate le norme.
Sempre il Covid Manager eseguirà, all’ingresso in palestra di ogni atleta e di ogni allenatore, la verifica della temperatura corporea, isolando eventuali persone con febbre superiore ai 37,5 °C e raccoglierà le autodichiarazioni necessarie secondo protocollo. Verranno inoltre messi a disposizione delle persone con accesso garantito alla palestra dispositivi di protezione e di sanificazione.

Gli spogliatoi

Gli atleti e gli allenatori dovranno presentarsi in palestra già in divisa di allenamento, dato che non sarà concesso l’accesso agli spogliatoi (si potranno però cambiare le scarpe stando sugli spalti nel rispetto del distanziamento). Sarà consentito l’accesso ai servizi igienici esclusivamente per esigenze fisiologiche.

Gli accompagnatori

Dato che gli allenamenti verranno svolti a porte chiuse, eventuali accompagnatori dovranno attendere all’esterno della palestra il termine degli allenamenti. Il protocollo FIPAV completo è disponibile sul sito federale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartono gli allenamenti degli sport di squadra in palestra: tutte le regole da rispettare

QuiComo è in caricamento