Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Corbani: "Sono in sintonia con la società. Parlerò con Gerasimenko per capire le prossime mosse"

All’indomani della partita persa con la Vanoli Cremona, l’allenatore della Vitasnella Cantù Fabio Corbani, ha voluto precisare le considerazioni fatte nel post gara. Il coach canturino aveva detto che la scelta di portare Ross a referto, e quella...

All'indomani della partita persa con la Vanoli Cremona, l'allenatore della Vitasnella Cantù Fabio Corbani, ha voluto precisare le considerazioni fatte nel post gara. Il coach canturino aveva detto che la scelta di portare Ross a referto, e quella di lasciare Hasbrouck in tribuna era stata della società. Tutti, effettivamente, non si aspettavano un cambio del genere, soprattutto dopo la bella prova di Venezia. "E' un diritto della società scegliere chi va a roster, io devo gestire la parte tattica e tecnica, dunque se si decide di portare determinati giocatori io devo lavorare con chi ho a disposizione. Sono assolutamente in sintonia con tutti, dobbiamo migliorare tanto se si vuole continuare per questa strada. Non abbiamo alibi, l'organico è competitivo e sarà mio compito far migliorare i ragazzi. Ora dovremo incontrarci con Gerasimenko e Della Fiori per fare una bella chiacchierata sul futuro, perché al momento siamo ancora senza il cambio del play" . Poi Corbani parla anche dell'arbitraggio: " Ci hanno dato un tecnico molto strano, abbiamo avuto gli occhi puntati per i primi due quarti. Ad un certo punto ho pensato che potessero anche espellermi, quando ho protestato sul fallo su Cusin al quale avevano concesso due tiri liberi senza che ci fosse bonus". Queste sono state le parole del coach canturino sulla partita contro Cremona. Domani invece la Fox Town Cantù avrà un altro impegno in Fiba Cup contro i russi BC Enisey Krasnoyarsk alle 20.30 al Pianella di Cucciago. "Affrontiamo domani una squadra molto competitiva coperta in tutti i ruoli. Ora si comincia a fare davvero sul serio e l'obbiettivo è ovviamente quello di vincere il più possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corbani: "Sono in sintonia con la società. Parlerò con Gerasimenko per capire le prossime mosse"

QuiComo è in caricamento