Contro Brindisi una partita combattuta. Alla fine la Vitasnella perde 103-100

La Vitasnella Cantù perde contro Brinidisi dopo un tempo supplementare con il punteggio di 103-100. Un match che i ragazzi di Corbani hanno prima rincorso poi agguantato e infine perso. La partita inizia con un pronosticato equilibrio, dopo 5...

 

La Vitasnella Cantù perde contro Brinidisi dopo un tempo supplementare con il punteggio di 103-100. Un match che i ragazzi di Corbani hanno prima rincorso poi agguantato e infine perso. La partita inizia con un pronosticato equilibrio, dopo 5 minuti infatti il punteggio di 10-9 per la Vitasnella. É una bomba di Abass e una transizione conclusa da Wojciechovski a dare il primo allungo sul 15-11. La prima frazione si chiude con la squadra di Corbani avanti 20-17. Con due bombe consecutive Brindisi passa però in vantaggio dopo 3 minuti del secondo periodo(25-24). Gli ospiti cercano di scappare via con delle ottime scelte offensive, una tripla di Cournooh porta la sua squadra sul 39-34 a due minuti dall'intervallo. Il capitano Abass firma sei punti consecutivi ma Brinidisi tiene bene e va al riposo in vantaggio 44-36. Cantù tenta la rimonta con una grande difesa, Heslip firma il -4 dopo tre minuti della ripresa (44-48). Uno scatenato Heslip ricuce ulteriormente lo svantaggio, il canadese autore di 15 punti nel solo terzo periodo porta i brianzoli sotto di 3 punti(64-67). Il pareggio arriva immediatamente con una conclusione dalla lunga distanza di un galvanizzato Hasbrouck. La guardia americana oggi riproposta da vice playmaker firma il primo vantaggio biancoblu a cinque minuti dalla fine(75-74). Uno schiaccione di Barggren da l'allungo alla squadra di Corbani che a 3'dal termine conduce 81-76. Un parziale di 7-0 per Brinidisi rimette la partita in discussione, a un minuto dalla fine gli ospiti sono avanti 85-84. Una tripla di Wojciechovski da il+ 2 subito che viene subito pareggiato però da Kadji. Cantù sbaglia con Haslip dall'altra parte gli ospiti fanno 0/2 dalla lunetta a 3 secondi dal termine, si va dunque ai supplementari. Con un 6-0 Brindisi scappa 93-87, Hall Abass e Hasbrouck dalla lunetta ricuciono andando fino al -1. I brindisini stringono le maglie in difesa e portano a casa la partita con il punteggio di 103-100.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento