Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Como sconfitto dal Lecce: 2 gol a zero

Il Como non riesce a fare il miracolo e deve cedere alla capolista Lecce per 2-0. Decisivo è stato l'episodio avvenuto poco dopo il quarto d'ora del primo tempo quando l'arbitro ha espulso Marchi per fallo da ultimo uomo su Jeda. Gli azzurri hanno...

Il Como non riesce a fare il miracolo e deve cedere alla capolista Lecce per 2-0. Decisivo è stato l'episodio avvenuto poco dopo il quarto d'ora del primo tempo quando l'arbitro ha espulso Marchi per fallo da ultimo uomo su Jeda. Gli azzurri hanno subìto l'inferiorità numerica e poco dopo hanno preso il gol realizzato da Giacomazzi. Ma nonostante fosse rimasto in dieci, il Como non ha affatto sfigurato tenendo il campo con caparbietà e non facendosi mettere sotto dalla corazzata salentina.

Anche nella ripresa l'inerzia della gara è stata spesso nelle mani degli azzurri che poco dopo la mezz'ora hanno l'occasione più ghiotta con Mendicino che, dal limite dell'area, spara a lato un pallone che meritava più fortuna. Il Lecce a quel punto si copre, ma riesce al 93' a raddoppiare con Chevanton il quale sfrutta un errore di Migliorini e infila in diagonale. Gara chiusa, ma il Como esce a testa alta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como sconfitto dal Lecce: 2 gol a zero

QuiComo è in caricamento