Venerdì, 18 Giugno 2021

Como Nuoto in serie A1: 8-7 contro Catania

La Como Nuoto in serie A! Mancava da troppo tempo ormai - era la stagione del 97-98 quando la Como Nuoto retrocesse in A2 - molti anni a nuotare in acque non adeguate ad una società così; si è arrivati a toccare il fondo, fino alla serie B, ma...

La Como Nuoto in serie A! Mancava da troppo tempo ormai - era la stagione del 97-98 quando la Como Nuoto retrocesse in A2 - molti anni a nuotare in acque non adeguate ad una società così; si è arrivati a toccare il fondo, fino alla serie B, ma oggi si festeggia perché la Como Nuoto è tornata nella pallanuoto che conta e dopo una stagione dominata in lungo e in largo è di nuovo serie A. La partita contro Catania, come prevedibile, non è delle migliori, lo spettacolo viene un po’ a mancare forse per il troppo nervosismo, ma i ragazzi di coach Piccardo restano concentrati ed uniti, portando a casa la vittoria per 8-7. Il primo quarto si apre con la Como Nuoto che subito passa in vantaggio ma Catania riequilibra immediatamente, la prima frazione si chiude comunque con il vantaggio dei padroni di casa per 2-1.

Secondo quarto sulla stessa lunghezza d’onda, Catania prima pareggia poi però subisce il gol della Como Nuoto e all’intervallo i padroni di casa sono ancora avanti di una rete sul 3-2. La partita è veramente in bilico, le squadre sanno che si stanno giocando qualcosa di storico, così i protagonisti non si tirano indietro di un centimetro e ad ogni gol risponde l’avversario, in un avvincente testa a testa. La partita continua su un sostanziale equilibrio per tutta la seconda frazione; il momento decisivo arriva quando, a pochi secondi dallo scadere del quarto quarto sul 7-7, la squadra comasca in superiorità numerica ottiene un rigore, dal dischetto va Hrosik che non sbaglia sigillando il punteggio sull’8-7.

Ultimo sussulto del Catania che però non trova la via del gol. Così può esplodere la festa sugli spalti e si dà il via al tradizionale tuffo in piscina di tecnici e dirigenti. Da segnalare la presenza a bordo piscina anche del sindaco Mario Lucini e di un’icona sportiva come Pier Luigi Marzorati.

Si parla di

Video popolari

Como Nuoto in serie A1: 8-7 contro Catania

QuiComo è in caricamento