Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Il Como sfida in casa il Carpi capolista del girone A

Domani alle ore 14.30 allo stadio Sinigaglia andrà in scena la partita tra Como e Carpi. Prima del Natale, sulle rive del nostro lago, verrà a farci visita la capolista del girone A della Lega Pro. Il Calcio Como non è propriamente in forma, non...

Domani alle ore 14.30 allo stadio Sinigaglia andrà in scena la partita tra Como e Carpi. Prima del Natale, sulle rive del nostro lago, verrà a farci visita la capolista del girone A della Lega Pro. Il Calcio Como non è propriamente in forma, non vince da ben 10 partite se si conta anche il 2-2 in coppa Italia con la Tritium, racimolando 6 pareggi e 4 sconfitte.

Domani quindi test importantissimo per cercare di uscire dalla zona pericolosa dei play-out, sicuramente contro una delle squadre più temibili del campionato, infatti il Carpi non perde in campionato da ben 10 partite, l'ultima sconfitta risale al 30 settembre scorso che vide perdere la capolista per 2-1 contro l'Alto Adige.

D'altro canto il Como non riesce più a vincere tra le mura amiche, infatti son ben 7 turni che i ragazzi di Paolucci non riescono a portare a casa il punteggio pieno, se il Como non dovesse vincere nemmeno domani ci si avvicinerebbe al record negativo del 2004-2005 quando i comaschi non vinsero per 12 partite consecutive.

C'è una classifica però dove il Como ha il suo primato mentre il Carpi è il fanalino di coda, ecco non necessariamente un classifica positiva, infatti i lariani sono la squadra del girone con più cartellini rossi dall'inizio del campionato con 7 espulsioni, mentre gli emiliani ultimi con solamente 2 rossi. Domani quindi nonostante la difficoltà della partita, la vittoria è d'obbligo, e speriamo che dopo le strigliate della cena di Natale di Giovedì sera da parte dei dirigenti, i ragazzi del Como riescano a portare a casa questa agoniata vittoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Como sfida in casa il Carpi capolista del girone A

QuiComo è in caricamento