La Comense soffre ma vince in casa contro Parma: 59 a 55

Basket, la Comense torna a giocare in casa dopo sette partite in trasferta e vince contro una solida Lavezzini Parma per 59 a 55. Le nerostellate fanno fatica ad entrare in partita, Smith fa fatica a contenere la presenza fisica di Tobin che...

Basket, la Comense torna a giocare in casa dopo sette partite in trasferta e vince contro una solida Lavezzini Parma per 59 a 55. Le nerostellate fanno fatica ad entrare in partita, Smith fa fatica a contenere la presenza fisica di Tobin che trascina le parmigiane ad un vantaggio iniziale.

Barbiero ha bisogno di energia e sostituisce Gatti e Spreafico , con Donvito e Maiorano, e proprio Valentina segna un bomba che permette alle comasche di ricucire il divario e chiudere il quarto 14 a 19.

Procaccini gioca la carta della ex Slatcheva, ma la Comense risponde con Benko che porta le Comasche a meno 1 (22 a 23). Adriana e Antibe continuano a creare problemi alla difesa comasca, ma ci pensa ancora Donvito a realizzare il primo vantaggio delle comasche (27 a 25). Como va in vantaggio all’intervallo 29 a 26.

Ad inizio ripresa le nerostellate entrano in campo senza la giusta intensità e Parma prende il largo portandosi in vantaggio 35 a 31, con numerosi tiri da fuori. Barbiero passa a zona e si vedono i frutti. Una bomba di Gatti ci porta sul 34 a 35. Il pubblico contesta una regolare stoppata di Smith su Tobin che va ai liberi, poi una bomba di Franchini 34 a 38. Ma gatti si scatena con un altro tiro da tre e un perfetto assist per Harmon, che riporta in vantaggio le comasche 41 a 40. La Comense a questo punto si blocca, lasciando spazio alle sfuriate di Adriana e va sotto 44 a 41. All ‘inizio dell’ ultimo quarto si scatena Harmon, prima ricucendo lo strappo da sola poi prendendosi un tiro realizzato più il fallo che ci porta in vantaggio 49 a 44. La difesa a zona da i suoi frutti e Butler punisce ancora dall’angolo per il 53 a 47 a 5’ e 41 dalla fine. Tobin non molla e realizza da sotto il 54 a 51, ma ci pensa Harmon da fuori ad aumentare il vantaggio 56 a 51. A due minuti dalla fine , per la Comense appare il fantasma della paura di vincere come era accaduto a Sesto la settimana prima, ma Parma non ne sa approfittare e Hicks chiude il sicurezza da sotto per il 58 a 53 a 26 secondi dalla fine. Numeroso il pubblico per questa prima in casa grazie anche alla non concomitanza delle partite di Cantù e del Calcio Como.

Pool Comense - Lavezzini Parma 59 - 55 (19-14, 29-26, 41, 44)

Pool Comense: Harmon Jiullian 18, Smith Brooke Bailey 13, Hicks Cameo 12, Gatti Giulia 6, Donvito Valentina 6, Benko Laura 2, Butler Kimberly 2 . Allenatore Loris Barbiero

Lavezzini Parma: Tobin Rebecca Diane 21, Moises Pinto Adriana 9, Antibe Nicole 9, Franchini Mariachiara 5, Corbani Claudia 5, Narviciute Gabriele 2, Gibertini Barbara 2, Battisodo Valeria 2. Allenatore Mauro Procaccini Enrico Levrini
Si parla di

Video popolari

La Comense soffre ma vince in casa contro Parma: 59 a 55

QuiComo è in caricamento