rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Basket Cantù in attesa di sfidare Siena. Trinchieri spera nella Supercoppa

Questo pomeriggio Andrea Trinchieri, coach della Pallacanestro Cantù, ha fatto il punto sulla finale di Supercoppa italiana di sabato a Rimini che vedrà i brainzoli opposti ai campioni d’Italia di Siena. Come suo costume l’allenatore canturino ha...

Questo pomeriggio Andrea Trinchieri, coach della Pallacanestro Cantù, ha fatto il punto sulla finale di Supercoppa italiana di sabato a Rimini che vedrà i brainzoli opposti ai campioni d’Italia di Siena. Come suo costume l’allenatore canturino ha tenuto un comportamento freddo, quasi glaciale, non ha voluto sbottonarsi troppo sui pronostici, sintomo questo di grande concentrazione in vista della finale. Ha comunque parlato a lungo della sua squadra ma anche di Siena, che nonostante abbia cambiato molti giocatori e molti nomi illustri abbiano salutato la città toscana (Kaukenas, Andersen, Lavrinovic, McCalebb), ha comunque lo stesso dna e la stessa forza che li ha portati a vincere in questi ultimi anni campionati e coppe.

Anche Cantù da parte sua ha cambiato molto l’ossatura della squadra, quindi ci si aspetta una gran bella partita giocata a viso aperto sperando, come ha detto Trinchieri in conferenza stampa, “di poter vincere la Supercoppa per fare un regalo alla famiglia Cremascoli.”

Video popolari

Basket Cantù in attesa di sfidare Siena. Trinchieri spera nella Supercoppa

QuiComo è in caricamento