Cantù ha deciso: bye bye Metta e grazie di tutto

Metta World Peace non vestirà più la maglia della Vitasnella. Il sogno si infrange contro la volontà di un giocatore che forse ha fatto aspettare troppo la società canturina. Un sogno però ce lo ha fatto vivere eccome lo scorso anno, si perchè...

 

Metta World Peace non vestirà più la maglia della Vitasnella. Il sogno si infrange contro la volontà di un giocatore che forse ha fatto aspettare troppo la società canturina. Un sogno però ce lo ha fatto vivere eccome lo scorso anno, si perchè passare da Damian Hollis a lui non può essere definito in altro modo. Sono stati pochi mesi ma vissuti intensamente, da anni in Italia e forse in Europa non si vedeva un giocatore di tale caratura. Ha puntato i riflettori di tutto il mondo verso quel piccolo paese che è Cantù e per questo dobbiamo ringraziare lui ma anche il direttore sportivo Daniele Della Fiori. Arrivato tra tanti dubbi si è rivelato l'ultimo a mollare ogni volta che entrava in campo. Dunque, grazie davvero Metta ci hai fatto vivere qualcosa di incredibile. Classe in campo e fuori, non si tirava mai indietro nel firmare un autografo o a fare una foto con i suoi fans. Lascia un grande ricordo a tutto lo sport, non solo canturino ma italiano. (Nel video gli ultimi secondi con la maglia bianco-blu)

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento