Martedì, 22 Giugno 2021

Cantù batte Pesaro nella prima partita dei quarti

La Bennet Cantù si aggiudica la prima partita dei quarti di semifinale contro la Scavolini Pesaro con il punteggio di 78-72. I canturini partono subito al massimo con un super Manuchar Markoishvili che segna i primi nove punti dei brianzoli e...

La Bennet Cantù si aggiudica la prima partita dei quarti di semifinale contro la Scavolini Pesaro con il punteggio di 78-72. I canturini partono subito al massimo con un super Manuchar Markoishvili che segna i primi nove punti dei brianzoli e quando rallenta lui accelera il capitano Mazzarino che con tre triple consecutive festeggia nel migliore dei modi le sue 250 presenze in biancoblu e porta i suoi sul 17-2.

Pesaro, pronti via, sembra già alle corde, visto che entra Basile e anche lui si presenta con una bomba. I marchigiani sono annichiliti sotto i bombardamenti canturini e sembrano non riuscire a reagire con il primo quarto finisce 27-10 per i padroni di casa.

Gli ospiti cercano di reagire nel secondo quarto soprattutto grazie ad Daniel Hackett che pare l’unico in grado di ribattere ai ragazzi di coach Trinchieri, e con qualche segno di vita si riportano sul 45-30 all’intervallo lungo.

Nel terzo quarto le redini della gara passano in mano i pesaresi, soprattutto a causa del terzo fallo sia di Markoishvili che Mazzarino, che prendono coraggio e si riportano a meno dieci punti (65-55). Cantù sembra poter gestire, ma un paio di palloni persi da Perkins ridanno vita ai biancorossi che a pochi secondi dal termine arrivano anche a meno quattro 76-72.

Il risultato finale viene siglato da Gianluca Basile che, glaciale dalla lunetta, fa due su due e dà il via ai titoli di coda. Risultato finale 78 a 72.

Una super Bennet fino al terzo quarto, dunque, capace di gestire bene l’ampio divario costruito nella prima frazione, poi probabilmente un po’ di leggerezza e qualche lettura sbagliata in regia ha riportato Pesaro in carreggiata ma senza spaventare più di tanto i biancoblu che si portano dunque avanti uno a zero sulla serie.

Domenica si gioca ancora, una buona notizia arriva dall’infermeria ed è proprio coach Trinchieri che l’annuncia in conferenza stampa: Vlado Micov sarà a disposizione per gara 2, speriamo che la fortuna torni a girare dalla parte dei brianzoli.

Si parla di

Video popolari

Cantù batte Pesaro nella prima partita dei quarti

QuiComo è in caricamento