Cantù batte Cremona e tiene viva la speranza dei playoff

La Vitasnella vince contro Cremona 79-76 una partita importante in chiave playoff. Il match fa fatica a decollare nei primi frangenti, complici i molti errori in attacco di tutte e due le formazioni lombarde. Dopo 5' minuti di gioco il risultato é...

 

La Vitasnella vince contro Cremona 79-76 una partita importante in chiave playoff. Il match fa fatica a decollare nei primi frangenti, complici i molti errori in attacco di tutte e due le formazioni lombarde. Dopo 5' minuti di gioco il risultato é di 8-7 per i padroni di casa. Due triple consecutive firmate Vitali e Mian danno il contro sorpasso a poco più di due minuti dal termine (11-14). Metta entra in campo e si vede, sette punti in un amen per l'ex Los Angeles Lakers. Ma i problemi sono altrove, infatti i 19 punti subiti solo nella prima frazione di gioco sono un fattore preoccupante per la squadra di Sacripanti (15-19). Nel secondo periodo un parziale di 9-0 rimette in carreggiata i biancoblu che tornano a comandare il risultato 24-19. Cremona il primo canestro del quarto lo segna a 3 minuti dalla fine, e i canturini ne approfittano per scappare soprattutto grazie a Metta e Gentile. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 42-30. Si ritorna in campo e Cremona sembra più convinta, e due canestri di Clark ricuciono il distacco (48-40). L'esterno ospite Bell fa quello che vuole. Sacripanti cambia più volte la marcatura su di lui ma il risultato é lo stesso, Cremona a fine terzo periodo é tornata in partita 63-59. Una tripla di Gentile al 35' riporta i canturini ad una distanza accettabile, i ragazzi di Pancotto non sembrano volere cedere e il tabellone ora dice 69-63. Cantù con qualche sussulto riesce a vincere una partita importantissima, non riuscendo però a ribaltare la differenza punti. Punteggio finale 79-76.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento