Sport

Campionati universitari, 15 medaglie per gli atleti dell'Insubria

Buon risultato degli atleti dell’Università degli Studi dell’Insubria ai Campionati Nazionali Universitari (CNU) 2014 che si sono svolti a Milano dal 16 al 25 maggio. Gli insubrici hanno conquistato 5 medaglie d’oro, 5 medaglie d’argento e 5...

Buon risultato degli atleti dell'Università degli Studi dell'Insubria ai Campionati Nazionali Universitari (CNU) 2014 che si sono svolti a Milano dal 16 al 25 maggio. Gli insubrici hanno conquistato 5 medaglie d'oro, 5 medaglie d'argento e 5 medaglie di bronzo. Il Cus dei Laghi si è quindi classificato 13° su 50 squadre partecipanti.

Ottimo risultato per la squadra di canottaggio femminile con la quale il Cus dei Laghi si è classificato primo nella classifica generale a squadre. Tutte femminili le medaglie d'oro, sia nel canottaggio a squadre che singolo. Nel dettaglio: per i 2.000 metri singolo, Giada Colombo, Giurisprudenza, di Trezzo sull'Adda (MI); per i 500 la squadra formata da Giulia Mussida, Medicina e Chirurgia, di Leggiuno VA; Erika Faggin Giurisprudenza, di Padova; Elisa Stranges, Scienze Motorie, di Cadrezzate (VA); Nicole Sala, Scienze e Tecnologie Biologiche, di Como; per i 2000 la squadra formata da Deborah Battagin, Scienze e Tecnologie Biologiche, di Travedona Monate (VA); Faggin; Colombo; Sala; e per 2000 ancora Battagin e Faggin.

Sempre nel canottaggio femminile la coppia Rinaldin-Stranges ha ottenuto anche un secondo posto nei 500 e un terzo posto nei 2.000.

Nel canottaggio maschile, una medaglia d'argento con Fabio Vigliarolo, Informatica, di Gavirate (VA) nei 500 singolo e due medaglie di bronzo: per i 2.000 con Vigliarolo e Danilo Perilli, Scienze Motorie, di Laveno Mombello (VA) e nell'individuale Davide Partegiani, Scienze Motorie, di Cittiglio (VA).

Ancora un secondo posto nel Kayak 1.000, con Lorenzo Zeni, di Sesto Calende (VA), iscritto al corso di laurea in Informatica a Varese.

Nell'atletica si sono distinti con due secondi posti: per la specialità 800 metri, Silvia Pento, di Arzignano (Vicenza) iscritta al corso di laurea in Scienze della Mediazione Linguistica all'Università dell'Insubria sede di Como; Maurizio Tavella, di Cuneo, iscritto a Varese al corso di laurea in Scienze della Comunicazione. Ha portato a casa due terzi posti, per i 100 metri e i 200 metri, Sabrina Galimberti di Giussano (MI) iscritta al corso di laurea in Scienze Motorie a Saronno.

L'oro nella Arrampicata sportiva è andato a Anna Borella, di Erba (Como), iscritta al corso di laurea di Scienze Motorie, a Saronno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati universitari, 15 medaglie per gli atleti dell'Insubria

QuiComo è in caricamento