rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Calcio

Il Como Women batte 2 a 1 il Cesena e rimane in vetta alla classifica

Nel prossimo turno la capolista dovrà affrontare in un match infuocato la seconda in classifica Brescia

Dopo quasi due mesi di stop è tornato il campionato di serie B femminile ed era lecito chiedersi lo stato di forma delle squadre e l’eventuale miglioramento dei vari assetti.

Il Como Women riprende il bandolo della matassa laddove lo aveva lasciato, e la sua vittoria di misura sul Cesena gli consente di mantenere la testa della classifica, ad un punto dal Brescia, anch’esso vincitore tra le mura amiche.

Non è stato facile però, perché il risultato positivo è arrivato rimontando un avversario difficile, andato in vantaggio quasi subito grazie ad un’autorete di Lipman, anche se il pareggio arrivava dopo un solo minuto, con un rigore trasformato da Vergani.

Nella ripresa l’azione delle lariane si fa costante, con la possibilità di andare in vantaggio che arriva ancora con Vergani, nuovamente su rigore, che però fallisce l’opportunità.

Rete solo rimandata perché dopo due minuti il Como va in rete, protagonista la Kubassova.

Il risultato non cambierà più e le ragazze di De La Fuente portano a casa tre punti d’oro.

E il prossimo turno - il 20 febbraio - trasferta bollente in quel di Brescia, una partita che chiarirà la reale forza delle due squadre che si trovano in testa alla classifica.

Nel frattempo, spazio ai ritorni dei quarti di finale di Coppa Italia, con la Como Women che sarà di scena a Roma, domenica 13 alle ore 12.30.

TABELLINO

Como Women – Cesena 2-1 (1-1)

Marcatori: 8’ p.t. autorete Lipman (CO), 9 p.t.’ Vergani R (CO), 26’ s.t. Kubassova

Como Women: Small, Cecotti, Vergani, Pastrenge (37’s.t. Mariani), Rizzon (12′ s.t. Carravetta), Lipman, Kubassova (37′ s,t Roventi), Hilaj, Picchi, Di Luzio (23′ s.t Rigaglia), Carp (12′ s.t. Beil).

A disposizione: Bettineschi, Salvi, Dubini, Bianchi.

All. De La Fuente

Cesena: Pignagnoli, Carlini, Cuciniello, Casadei, Pastore, Dahlberg (33’ s.t. Galli), Petralia (23′ s.t. Costa), Georgiou, Bernardi, Costi, Zanni (23′ s.t. Casadio),

A disposizione: Frigotto, Pavana, Nagni, Casadio, Galli, Costa, Simei, Bizzocchi.

All. Rossi

Arbitro: Erminio Cerbasi di Arezzo.

Ammoniti: Georgiou (CE) 14′ s.t., Galli (CE) 36′ s.t. Picchi (CO), 46′ s.t. Pastore (CE) 49′ s.t.

Note: Al 24’ del secondo tempo Vergani calcia alto un calcio di rigore

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Como Women batte 2 a 1 il Cesena e rimane in vetta alla classifica

QuiComo è in caricamento