rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Coppa Italia. Nei quarti di finale il Como Women esce sconfitto nel match contro la Roma

Nonostante la buona prestazione, le padrone di casa non riescono a imporsi

Al Comunale Giacinto Facchetti di Ponte Lambro, il Como Women affronta la Roma nei quarti di finale di Coppa Italia.

La squadra di casa scende in campo con coraggio ma dopo alcune occasioni, al 43’ Lázaro da sinistra colpisce di testa e manda la palla sulla traversa, che dopo il rimbalzo a terra viene giudicata oltre la linea, episodio molto dubbio.

Al 57’ l’episodio che cambia la gara,  Pastrenge viene atterrata da un’avversaria, l’arbitro lascia correre e sulla ripartenza la Roma fa 2 a 0 con Haavi, scatenando l’ira delle comasche.

Minuto 88’, dopo una grande prestazione del Como, la Roma chiude il match: Lázaro sorprende la difesa comasca e batte Small.

Rimane il rammarico per la sconfitta dopo una prova si grande sacrificio e carattere che sarebbe potuta finire diversamente.

Como Women  – As Roma 0-3 (0-1)

Como Women: Small, Cecotti, Vergani (42’ s.t. Roventi), Pastrenge (16′ s.t. Lipman), Rizzon, Hilaj, Kubassova, Picchi, Di Luzio (25′ st. Carravetta), Beil (25′ s.t Mariani), Carp (16′ s.t. Rigaglia).

A disposizione: Bettineschi, Bianchi

Allenatore: S. de la Fuente

AS Roma Femminile: Caesar, Pettenuzzo, Linari, Di Guglielmo (24′ s.t. Kollmats), Bernauer, Serturini (44′ s.t. Corelli), Greggi, Andressa (36’ s.t. Ferrara), Haavi, Glionna (24′ s.t. Soffia), Lazaro (dal 44′ s.t. Battistini)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia. Nei quarti di finale il Como Women esce sconfitto nel match contro la Roma

QuiComo è in caricamento