rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Calcio

Como Women on fire: la Sampdoria è battuta 1 a 2

Dopo la sconfitta contro la Roma, le lariane tornano alla vittoria

Terza giornata di campionato per il Como Women, che scende in campo allo stadio “Silvio Piola” di Vercelli contro la Sampdoria Femminile.

Alle 12:20 il fischio d’inizio, Mister Bruzzano schiera il 4-3-3: Korenciova - Cecotti, Rizzon, Cox, Lundorf - Vaitukaityte, Karlernas, Skorvankova - Monnecchi, Sevenius, Arcangeli

La Sampdoria di Mister Mango risponde con il 4-3-3: Tampieri - De Rita, Heorum, Pisani, Oliviero - Giordano, Re, Benoit - Taty, Tarenzi, Bragonzi.

Il primo pallone è della Sampdoria, con Tarenzi che batte il calcio d’inizio. Il Como tiene da subito alto il ritmo di gioco, trovando la prima rete già al 2’ minuto con Karlernars, che riceve l’assist di Skorvankova e tira dal limite dell’area. La Sampdoria prova a reagire, ma il Como non lascia spazio e crea occasioni, trovando il raddoppio al 15’ minuto. Sevenius da sinistra crossa in area, Karlernas controlla il pallone e fornisce assist a Skorvankova che gonfia la rete. Dopo pochi minuti è la Sampdoria a crearsi un’occasione da goal con Heroum che colpisce la traversa. Il Como ci riprova con Monnecchi, ma il pallone finisce sul fondo. Al 36’ minuto la Sampdoria trova il primo goal con Terenzi, ma l’assistente alza la bandierina e segnala la posizione di fuorigioco, annullando la rete. Dopo i 2 minuti di recupero concessi dall’arbitro, si rientra negli spogliatoi sul risultato di 0-2.

Cambiano inizialmente i ritmi di gioco, con la Sampdoria che sale in attacco e il Como difende. Mister Bruzzano fa le prime sostituzioni della partita, dando una scossa alle giocatrici, che trovano così la prima occasione da goal del secondo tempo, con un tiro di Karlernas e con uno di Skorvankova, che finisce fuori di pochi centrimetri.

Il Como in attacco crea altre occasioni con Karlernas, ma la reazione della Sampdoria è immediata. Al 75’ minuto è Giordano ad accorciare le distanze, segnando la prima rete per le avversarie. La Sampdoria si rende pericolosa in diverse occasioni, ma il Como difende bene.

Dopo 5 minuti di recupero, al triplice fischio il risultato è di 1-2.

(Comunicato Como Women)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como Women on fire: la Sampdoria è battuta 1 a 2

QuiComo è in caricamento