Calcio

Como Women, parla Chiara Cecotti: "Importante vivere il rush finale con serenità"

La prima partita della Poule Salvezza del campionato di Serie A 22/23 delle lariane sarà sabato alle 12.30 a Genova

Per il Como Women è cominciata l’ultima settimana di allenamenti, che porterà all’esordio nella Poule Salvezza del campionato di Serie A 22/23, sabato alle 12.30 a Genova contro la Sampdoria. La squadra di Sebastian de la Fuente nel weekend ha guardato da spettatrice interessata la prima giornata della fase due, perché costretta da calendario al turno di riposo. Turno di stop che è servito alle ragazze per recuperare ancor più energie mentali e fisiche prima di iniziare l'importante serie di partite dell’ultima fase di campionato.

La formazione lariana sta preparando al centro sportivo di Cislago gli ultimi dettagli prima di affrontare le avversarie blucerchiate e il terzino classe 1999 Chiara Cecotti è già entrata in clima partita: “Bisogna mantenere la concentrazione alta in questo rush finale - ha dichiarato Cecotti – tutto parte dall’allenamento, dobbiamo dare il 100% quotidianamente durante le sedute al centro sportivo, tutti compresi, squadra, staff, società e tutto ciò che gira intorno al Como. Sicuramente non sarà facile, ma per dare il massimo in partita tutto parte da questo.”

L’esordio di sabato, dunque, non sarà una passeggiata e, perciò, diventa importantissimo partire con il piede giusto. Per farlo bisognerà avere la mente lucida e serena: “L’ambiente intorno a club e squadra influenza moltissimo noi calciatrici - continua Chiara - vivere un periodo di sfide importanti con serenità e tranquillità aiuta anche a lavorare in modo migliore e quindi ad avere un rendimento superiore in partita.”

Un altro fattore che può aiutare ad innalzare il livello delle prestazioni in campo è il calore del tifo dagli spalti, che quest’anno non ha mai fatto mancare il proprio supporto alla squadra di de la Fuente: “Quando gioco personalmente sono talmente concentrata sul campo e su quello che devo fare che non mi accorgo di tutto quello che c’è intorno – rivela Cecotti - però nel pre e post-partita quando guardi gli spalti e vedi lo stadio pieno, con tanti tifosi che ti sostengono, significa tanto.

L’incoraggiamento che trasmettono i tifosi è un punto a favore e un grosso vantaggio. Giocando in trasferta non ho mai notato così tanto pubblico come quello presente alle nostre partite casalinghe al Ferruccio e questo è motivo di grande soddisfazione.”

Como che giocherà in trasferta la gara di sabato contro la Sampdoria e non potrà quindi contare sul supporto del suo stadio di casa, ma sarà sicuramente pronto a dare tutto in campo per uno degli scontri diretti più decisivi di questa stagione.

(Comunicato stampa Como Women)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como Women, parla Chiara Cecotti: "Importante vivere il rush finale con serenità"
QuiComo è in caricamento