rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Calcio

Como Women, parlano Hilaj e Kubassova: "Cambio di rotta grazie all'unione del gruppo"

Il prossimo appuntamento sarà domenica alle 14.30 per la sfida tra Como Women e Sassuolo.

Il Como Women si appresta a vivere un altro importantissimo weekend di Serie A Femminile; domenica, infatti, allo stadio Ferruccio arriva il Sassuolo. La formazione neroverde attualmente occupa la prima posizione del mini-girone da cinque squadre della Poule Salvezza. Ad inseguire, in seconda posizione a -6 punti, proprio il Como di Sebastian de la Fuente, che solo qualche settimana fa occupava il penultimo posto, a -11 dal Sassuolo primatista.

Del recente cambio di rotta della squadra lariana ha parlato la centrocampista albanese Alma Hilaj, autrice del primo gol nella vittoria di settimana scorsa per 3-1 sul campo del Pomigliano: “Sapevo che saremmo arrivate ad ottenere ottimi risultati – ha dichiarato Hilaj - siamo un grande gruppo e l’abbiamo visto fin dall’inizio quest’anno. C’è da dire che la prima parte di stagione è stata un po’ d’ambientamento, però poi la pausa ci ha fatto bene, ha fatto unire molto il gruppo e lo abbiamo dimostrato in queste prime tre partite della Poule”.

Un’unione di gruppo che anche la compagna di squadra, Vlada Kubassova, ritiene essere la chiave fondamentale del successo: “La prossima sarà una partita molto difficile, contro il Sassuolo primo nella classifica della Poule Salvezza. Ma noi possiamo giocarcela con tutti e penso che l’unione del nostro gruppo possa fare la differenza” ha dichiarato l’attaccante estone.

“Il fatto che il Sassuolo è già salvo non ci deve interessare – ha proseguito, poi, Hilaj – noi giocheremo con la stessa determinazione che abbiamo avuto nelle scorse partite, indipendentemente dall’avversario. Vogliamo la salvezza a tutti i costi e scenderemo in campo con la stessa intensità in ogni partita da qui alla fine per raggiungerla. Forse le neroverdi affronteranno queste ultime gare con un po’ più di leggerezza e serenità, ma per noi non cambia niente”.

La Serie A Femminile sta per entrare nella sua fase conclusiva e tutto è, più che mai, ancora aperto: “Mi aspettavo una Serie A così competitiva – analizza Kubassova - è il primo anno di professionismo e ogni squadra vuole dimostrare che è in grado di giocare a questi livelli. Sapevo che ogni partita sarebbe stata molto dura e competitiva. Le prossime cinque gare saranno cinque finali, perciò invito tutti i nostri tifosi a venire allo stadio a supportarci”.

Appuntamento allo stadio Ferruccio, dunque, domenica alle 14.30 per la sfida tra Como Women e Sassuolo.

(Comunicato Como Women)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como Women, parlano Hilaj e Kubassova: "Cambio di rotta grazie all'unione del gruppo"

QuiComo è in caricamento