rotate-mobile
Calcio

Niente da fare per il Como, la Reggina passa 2 a 1

I lariani ci provano ma una doppietta di Strelec spezza le gambe ai ragazzi di Longo

Nella 36esima giornata del campionato di Serie B, il Como cade in casa della Regina dopo una partita molto complicata.

I padroni di casa passano in vantaggio al 22’ con  David Strelec, che calcia da due passi sotto la traversa su un lancio lungo di Lojacono spizzato da Rivas.

La gara si anima poco dopo, prima Gomis salva su Di Chiara e poi Gabrielloni va vicinissimo al gol del pareggio con un bel sinistro.

Il raddoppio dei ragazzi di Inzaghi arriva al 52’ di nuovo con Strelec, che servito da Hernani entra in area e con un pallonetto supera Gomis in uscita.

I lariani accorciano le distanze all’89 con Patrick Cutrone, che calcia al volo a rete su calcio d’angolo di da Cunha ma ormai è troppo tardi.

Al minuto 94 da segnalare un cartellino rosso di Jérémy Ménez per aver scalciato Vignali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente da fare per il Como, la Reggina passa 2 a 1

QuiComo è in caricamento