rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Serie B. Il Como non va oltre il pari contro la nuova Reggina di mister Toscano

I padroni di casa vanno sotto con il goal di Rivas ma pareggiano su rigore con Cerri nel secondo tempo

Un Como rivitalizzato dai tre punti contro il Vicenza ospita la nuova Reggina di mister Toscano, che ha un grande obiettivo: fare bottino pieno dopo cinque sconfitte consecutive in campionato.

Le due squadre partono forte e gli amaranto vanno vicini al vantaggio con Di Chiara e Cionek, senza però avere fortuna.

Minuto 16’, Corotinovis calcia in porta, Facchin non riesce a bloccare la sfera, Rivas arriva e fa 0 a 1, confermando il buon inizio dei suoi.

I ragazzi di Gattuso reagiscono, La Gumina e Cerri impensieriscono la retroguardia avversaria ma il primo tempo finisce 0 a 1.

Nella ripresa, al 53’, Stavropoulos tocca di mano ma Miele dice che si puó continuare. Il Var richiama l’arbitro: è rigore.

Sul dischetto va il solito Cerri che incrocia spiazzando Turati, 1 a 1.

Altro episodio, all’85 Cionek entra in ritardo su Gliozzi, secondo giallo: Reggina in dieci!

Il risultato però non cambia, anche se da sottolineare un Como molto piú arrembante nel secondo tempo, vicino al vantaggio con Gliozzi, che non riesce però a sfruttare la superiorità numerica dopo l'espulsione di Cionek.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B. Il Como non va oltre il pari contro la nuova Reggina di mister Toscano

QuiComo è in caricamento