Sport

Calcio Como: parte il raduno. Presenti anche Casasola, Cristiani e Ambrosini

Il Calcio Como domani alle 16 inizia ufficialmente la sua annata sportiva 2016/2017. Il nuovo direttore sportivo Gianluca Andrissi ha incontrato la stampa facendo il punto della situazione sul mercato. “ Siamo in trattativa con molti giocatori -...

Il Calcio Como domani alle 16 inizia ufficialmente la sua annata sportiva 2016/2017. Il nuovo direttore sportivo Gianluca Andrissi ha incontrato la stampa facendo il punto della situazione sul mercato. " Siamo in trattativa con molti giocatori - spiega il ds - e stiamo aspettando la sentenza del tribunale di mercoledì. Abbiamo però dei pre accordi con alcuni giocatori molto importanti che sono felicissimi di venire qui". La società Calcio Como infatti dopodomani, 13 luglio, si presenterà davanti al giudice per sapere quale sarà il suo destino, dopo che non più di un mese la Procura aveva chiesto il fallimento della società. Tornando però alla questione sportiva Andrissi ha parlato delle conferme: "Domani a Orsenigo ci saranno oltre a Marconi, Le Noci e Fietta anche Cristiani, Ambrosini e Casasola che sono di fatto giocatori del Calcio Como e che darebbero un'ossatura davvero importante alla squadra nel caso rimanessero. Il mercato chiude però il 31 agosto e nulla è ancora scritto, nel calcio siamo abituati a ribaltoni repentini. Ci spiace molto per Giosa, ma ha avuto questa offerta e non ha voluto rifiutarla. A Como deve giocare solo gente che ha voglia di stare qui, e fidatevi che ce n'è parecchia". Sul fronte nuovi arrivi si è parlato di Bertani ormai vicinissimo alla firma, 3 sudamericani che saranno in prova, e altri giovani provenienti da squadre blasonate di B e A. Per tutti i tifosi che vorranno salutare la squadra, il raduno comincerà domani con le visite mediche alle ore 17 a Orsenigo, poi partenza per giovedì per Sondalo dove gli effettivi in organico resteranno fino al 27 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Como: parte il raduno. Presenti anche Casasola, Cristiani e Ambrosini

QuiComo è in caricamento