Mercoledì, 22 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calcio Como, ecco i nuovi arrivi

Dopo le partenze eccellenti dei vari Ebagua, Jakimovski, Casoli, oggi è stato il giorno della presentazione dei nuovi arrivi in maglia azzurra: Tonci Kukoc, Eric Lanini, Giovanni La Camera e Migjen Xhevat Basha. Il Direttore Sportivo Giovanni...

Dopo le partenze eccellenti dei vari Ebagua, Jakimovski, Casoli, oggi è stato il giorno della presentazione dei nuovi arrivi in maglia azzurra: Tonci Kukoc, Eric Lanini, Giovanni La Camera e Migjen Xhevat Basha. Il Direttore Sportivo Giovanni Dolci, ha spiegato di come ora la rosa del Calcio Como sia competitiva e completa, per cercare insieme di arrivare alla salvezza. “Siamo sicuri che la squadra ora sia perfetta - afferma Dolci -. Abbiamo preso giocatori di qualità e quantità, in quei ruoli che più ci servivano. Noi volevamo qui giocatori convinti di questo progetto e siamo contenti per come sia andato questo mercato”. Poi il direttore sportivo comasco rivela di come sia ancora vigile: “Sto ancora guardando al mercato dei giocatori svincolati, se ci sarà bisogna interverremo ancora, soprattutto se dovessimo trovare un terzino sinistro”. L’ultimo gran colpo di mercato è stato sicuramente Basha, giocatore con doppio passaporto svizzero-albanese, proveniente dalla serie A svizzera con precedenti anche in serie A con il Torino che ha dichiarato: “Ci ho messo davvero poco ad accettare di venire qui. Giocavo nel Lucerna, ma in quel campionato non mi sono trovato bene,dunque volevo tornare in Italia. Sono sicuro di poter dare una grossa mano al Como per potersi salvare, posso giocare o mezzala o anche davanti alla difesa”. Besha però non potrà essere in campo lunedì a Trapani a causa di una squalifica rimediata in Coppa Svizzera.

Si parla di

Video popolari

Calcio Como, ecco i nuovi arrivi

QuiComo è in caricamento