Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Mattia Galbiati, atleta e carabiniere di Inverigo vince il bronzo ai Mondiali di Sambo

Un risultato eccellente per il giovane Comasco che ha battuto il campione del Mondo della sua categoria del 2019

Forse non tutti sanno che il Sambo, è un''arte marziale di origine russa, "difesa personale senz'armi",sviluppata a partire dagli anni venti e usata come metodo di lotta destinato all'addestramento dei soldati dell'Armata Rossa. In Serbia sono appena terminati i mondiali di questa discipina, dove un italiano Mattia Galbiati, un carabiniere di Inverigo è riuscito a portare a casa la medaglia di Bronzo. Galbiati ha gareggiato nella classe dei 68kg. Erano solo due gli italiani in gara e l'atleta comasco ha sconfitto, nella gara per condendersi il terzo posto, niente meno che il campione del Mondo del 2019 Dovdon Altansukh, che è stato anche oro di judo nei campionati asiaici e nella Coppa del Mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Galbiati, atleta e carabiniere di Inverigo vince il bronzo ai Mondiali di Sambo

QuiComo è in caricamento